Il prodotto interno lordo dell’umanità

23 05 2007

C’è chi la mattina la fa abbondante. No, non è la colazione, è la merda! C’è anche chi alle 13:00 su Rai2 non sa di che altro parlare.

TG2, edizione 13:00, servizio di Daniela Colucci – Qualcuno lo ha definito il prodotto interno lordo dell’umanità. Ci rende tutti uguali, senza distinzione di sesso, razza, età. Quella dei neonati è un problema per mamma e papà. Quella dei cavalli l’unica nota stonata di un evento mondano come piazza di Siena. Ve n’è traccia persino nella Divina Commedia, quando Dante non cerca la metafora e scrive: “vidi un col capo sì di merda lordo”. Parolaccia per lo Zingarelli, si fa locuzione per definire il mondo, le giornate, un qualsivoglia profumo sgradevole. Da qui prese ispirazione lo scultore Piero Manzoni che 50 anni fa per provocazione ne riempì 90 barattoli da 30 grammi l’uno e li vendette come “merde d’artista”. Ieri a Milano è stata battuta all’asta la scatoletta numero 18. Se l’è aggiudicata per 124.000 € un anonimo collezionista, quasi il doppio del prezzo iniziale. Allo scultore morto nel 1963 va riconosciuto il guizzo della genialità. A coloro che hanno investito in … una domanda curiosa: ma un oggetto del genere lo si espone in bagno o in salotto?


Azioni

Information

One response

25 05 2007
3 nani secondi « g10co

[…] Ma soprattutto cos’è la “mortal necessità”? E’ simile al “prodotto interno lordo dell’umanità“? La simpatica Daniela dovrebbe parlar chiaro. Altrimenti ci fa pensare che al tg si parla di […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: