Le lacrime di Paris

4 06 2007

Altri particolari della sfortunata vicenda di Paris “niente sconti” Hilton. Numerose le iniziative dei suoi fan. E’ stata avviata una raccolta di fondi di solidarietà. E’ inoltre possibile inviare sms che saranno trascritti e fatti pervenire alla miliardaria galeotta. Un gruppo di fan più affezionati ha anche preparato un piccolo kit di cosmesi che verrà nascosto nel rancio in modo che Paris “notizia da prima pagina” Hilton possa truccarsi e sentirsi bella anche in cella.

TG1, edizione 13:30 – Lacrime per Paris Hilton che è stata accompagnata oggi in carcere dove sconterà una pena di 23 giorni per guida in stato di ebrezza. Nonostante le proteste della madre la ricca ereditiera dovrà soggiornare in una piccola cella e non potrà far uso del cellulare. A niente sono valse le reazioni dei suoi fan. Ma è proprio Paris Hilton che dice di non voler sconti. Negli Stati Uniti, infatti, è possibile trascorrere il periodo di detenzione in un carcere privato a pagamento. Ma la Hilton ha rifiutato questa possibilità dicendo nel corso di un’intervista al recente MTV Music Awards di voler essere d’esempio per le ragazze americane. I comici presenti che si sono esibiti durante la serata sono però tornati più volte sull’argomento. La pena, comunque, le è stata ridotta da 45 a 23 giorni per buona condotta. E’ dal giorno della sentenza, infatti, che la bionda miliardaria ha messo freno al suo carattere ribelle rinunciando alle corse in auto, all’alcool e alle droghe.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: