Erede come un cane

30 08 2007

Ora anche un cane. Non bastava Paris “agiatezza” Hilton a possedere montagne di denaro?

TG2, edizione 13:00, servizio di Gerardo Greco – New York. La signora Leona a New York è nota come la regina della cattiveria. Lei sostiene di essere una vera benefattrice. Chi ha ragione, lei o la città? Le sue ultime volontà lasciano pochi dubbi: 12 milioni di eredità, tolti ai nipoti e dati al barboncino non sono prova di bontà per una nonna. La signora ha un caratteraccio, peggiorato da 18 mesi di galera per evasione fiscale. Ha lasciato due nipoti a bocca asciutta. Gli altri due, 10 milioni a testa, dovranno recarsi spesso sulla tomba per incassare. La storia del pastore tedesco Gunter IV che nel ’92 si ritrovò fra le zampe un’eredità da 200 milioni e che si era comprato persino il Pisa Calcio, era una bufala. Ma cani ricchi ci sono stati davvero. Doris Duke, ereditiera del tabacco, lasciò 100.000 dollari ai suoi cuccioli, nel ’93. L’attrice Natalie Schafer ha lasciato intere ville al suo cagnolino. Infine persino Oprah Winfrey, regina delle TV USA, attualmente in grande salute, ha previsto qualcosa per il suo cocker Sophie. Comunque sia, il barboncino Trouble, “guaio”, eredita da una signora ex-proprietaria di quel palazzo là in fondo, l’Empire State Building, adesso è senz’altro il cane più ricco di tutti. Ma anche il più solo. E non è detto che abbia vita felice …e soprattutto …lunga.





Conigli ad uso domestico

29 08 2007

Una musica da caccia al ladro accompagna il servizio inutile di oggi. I protagonisti sono sempre loro, i conigli, gli animali preferiti dalla redazione del TG2. I conigli non sono animali domestici. I conigli normalmente non fanno gli addominali. I conigli non sono attori. I conigli non ispirano un’enorme simpatia. I conigli sono animali e vanno lasciati liberi.

TG2, edizione 13:00, servizio di Pietro Di Lazzaro – Ispirano un’enorme simpatia e su Internet sono fra i più cliccati. I conigli nani, come molti altri animali domestici, sono dei veri attori naturali. E come ogni star che si rispetti devono essere sempre in forma: e vai con gli addominali! Reattivi, i conigli nani rispondono subito al comando. Golosi di carote, certo, e di insalata, anche se questo mostra qualche difficoltà con la ciotola. Guardate poi come piaccia loro anche la frutta. Una novità dall’America anche per gli amanti dei gatti: arrivano i video creati appositamente per loro. Il gatto è triste ed annoiato perchè resta troppo tempo solo in casa? Allora fatelo rapire dallo schermo.





Chi paga rompe

28 08 2007

Sono finite le vacanze. Vacanze ricche di servizi inutili. Il picco si è avuto nella settimana di Ferragosto. Il Big Ben in manutenzione che non suona, le notizie inventate dai telegiornali esteri, la moda dei pantaloni calati, pubblicità varia,… Quanti post non scritti. Ci siamo fatti comunque amare risate seguendo le gesta dei nostri personaggi preferiti: inviati e telegiornalisti impiegati a riempire minuti della nostra giornata con argomenti da ombrellone. Sono finite le vacanze.

TG1, edizione 20:00 – Pechino. Sempre più cinesi soffrono di stress a causa del lavoro. C’è chi allora ha avuto l’originale idea di aprire un ristorante anti-stress. Qui si cena sotto una luce soffusa e si lanciano piatti contro il muro. Sembra infatti che rompere qualcosa aiuti ad allontanare lo stress e a rilassarsi. Sono disponibili diverse porcellane da lanciare, differenti per dimensione e prezzo. Il proprietario del locale assicura che non è un incitamento alla violenza. Dopo la cena ci si può sfogare anche dando pugni ad un sacco.